DIVENTA GEV

 

GUARDIE ECOLOGICHE VOLONTARIE NELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA

Si comincia come Collaboratore previa domanda di ammissione al Consiglio Direttivo dell’Associazione che  decide sull'accettazione.
La figura del Collaboratore, presente statutariamente, è tenuta ad effettuare un numero minimo di servizi pari a 60 ore, come previsto dalla Legge Regionale 23/89 e successive Direttive , per poter accedere al Corso di formazione specifico.

IL CORSO

I corsi sono strutturati sulla base delle Direttive Regionali con un numero minimo di 80 ore di lezione (teoriche-pratiche), essi hanno lo scopo di approfondire la conoscenza del territorio anche attraverso le principali norme in materia di flora, parchi,funghi, tartufi, fauna, caccia , pesca, rifiuti, acque e protezione civile; acquisire una sufficiente capacità di valutazione delle condizioni dell’ambiente e delle attività sostenibili e mettere in pratica le norme apprese per la salvaguardia ambientale. Frequenza obbligatoria pari a 3/4 delle ore di totali del corso. Al termine è necessario sostenere un esame scritto ed un colloquio, davanti ad una Commissione formata e nominata dalla Regione.

IL DECRETO DI GUARDIA GIURATA

Una volta ottenuta l’idoneità’ e l'atto di nomina, l'aspirante Gev ,tramite l’Associazione, chiede il rilascio del Decreto alla Prefettura; una volta assolta la procedura amministrativa e dopo giuramento davanti al Prefetto si diventa a tutti gli effetti una Guardia Ecologica Volontaria. Per ottenere tale qualifica occorre rispettare queste prerogative: avere compiuto 18 anni, adempiuto agli obblighi scolastici, non aver riportato condanne penali, essere cittadino italiano e/o appartenente ai Paesi della Comunità Europea.

L’ASSOCIAZIONE

Il Raggruppamento Provinciale delle Guardie Ecologiche Volontarie di Cesena è un'Associazione finalizzata alla salvaguardia dell'ambiente che persegue fini sociali e culturali senza scopo di lucro, le prestazioni dei Volontari sono gratuite. Sono soci del Raggruppamento le Gev, ovvero coloro che, avendo frequentato gli appositi corsi di formazione, siano in possesso di regolare decreto di approvazione delle Guardie Particolari Giurate rilasciato dalla Prefettura competente ed i Collaboratori Gev, tutti coloro che iscritti al Raggruppamento perseguono le finalità statutarie senza la qualifica di Gev; il decreto prefettizio viene rinnovato ogni due anni con la condizione che nel corso del biennio siano state effettuate un numero minimo di 192 ore si servizio.



Il volontariato in campo ambientale è oggi uno strumento prezioso di partecipazione dei cittadini al governo del patrimonio naturale e del territorio, l’attività di educazione e di prevenzione è importante quanto quella della vigilanza e della repressione.

Vai alla sezione CONTATTI.

Domenica 17 Aprile 2016 at 09:19 am. presidenza